home » archivio notizie » ultime notizie

RISOLUZIONE N. 124/E DEL 4 GIUGNO 2007

04 giugno 2007. RISOLUZIONE N. 124/E DEL 4 GIUGNO 2007
COMPROPRIETARI SOTTO LO STESSO TETTO
In tema di ristrutturazioni edilizie, il nuovo limite di spesa per abitazione va ripartito tra coloro che al 30 settembre 2006 non l'avevano già raggiunto


RISOLUZIONE N. 124/E DEL 4 GIUGNO 2007
COMPROPRIETARI SOTTO LO STESSO TETTO
In tema di ristrutturazioni edilizie, il nuovo limite di spesa per abitazione
va ripartito tra coloro che al 30 settembre 2006 non l'avevano già raggiunto

Per le spese di ristrutturazione sostenute dopo il 1° ottobre 2006, il limite massimo di 48mila euro dev'essere suddiviso tra i contitolari dell'immobile che, individualmente, non lo hanno già raggiunto prima di quella data. Lo stesso limite va riferito all'abitazione e alle sue pertinenze unitariamente considerate. Per i lavori condominiali, l'amministratore deve specificare l'importo delle spese agevolabili al 36 per cento e quelle al 41 per cento. L'indicazione del costo della manodopera in fattura è obbligatoria solo per quelle emesse dopo il 4 luglio.

Questi i principali chiarimenti contenuti nella risoluzione n. 124/E del 4 giugno 2007, con cui l'Agenzia delle entrate ha risposto ad alcuni quesiti posti da un Caf sulle novità introdotte dal decreto legge n. 223 del 4 luglio 2006 in materia di spese sostenute per lavori di ristrutturazione edilizia.

Notizia pubblicata il 04/06/2007

Documenti allegati:   documento.pdf  |


HOMEPAGE

Archivio Notizie