home » archivio notizie » ultime notizie

Finanziaria 2007: Tassazione plusvalenze

29 Gennaio 2007. Le plusvalenze derivanti da cessioni di immobili (aree e fabbricati), conseguite da privati effettuate tra il 3 ottobre 2006 e il 31 dicembre 2006, sono soggette all'imposta sostitutiva dell'IRPEF, pari al 20%.


Per contro, dal 1° gennaio 2007, tale regime fiscale rimane in vigore solo per i fabbricati, essendo stato eliminato il regime agevolato per le cessioni di aree suscettibili di destinazione edificatoria.
Inoltre, le Pubbliche Amministrazioni, prima di effettuare pagamenti per importi superiori a 10.000 euro, devono verificare che il beneficiario non sia moroso rispetto all'obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle di pagamento.
Queste le conferme contenute nella Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 1/E del 19 gennaio 2007, che ha fornito i primi chiarimenti in merito a tali questioni.
Come noto, il comma 496, dell'art. 1 della Legge 266/2005 (Legge Finanziaria 2006) a previsto l'applicazine di un'imposta sostitutiva pari al 12,50% sulle plusvalenze realizzate, dai privati non esercenti attività commerciale, con la vendita di immobili acquistati o costruiti da meno di cinque anni e con la cessione delle aree edificabili.

Notizia pubblicata il 29/01/2007


HOMEPAGE

Archivio Notizie