home » archivio notizie » ultime notizie

AGENTI IMMOBILIARI PROFESSIONALI : NUMERO UNO NEL MERCATO DEL REAL ESTATE

30 AGOSTO 2011. AGENTI IMMOBILIARI PROFESSIONALI :
NUMERO UNO NEL MERCATO DEL REAL ESTATE

Si proprio così ormai la figura del "Agente Immobiliare Professionale" ha conquistato il “Top della scala del successo", ha riscontrato la più ampia fiducia e soddisfazione del cliente venditore/acquirente/ investitore anche istituzionale, è diventato il punto di riferimento “Vero univoco ed originale " sempre con professionalità , per la clientela del mercato immobiliare.


AGENTI IMMOBILIARI PROFESSIONALI :
NUMERO UNO NEL MERCATO DEL REAL ESTATE

Si proprio così ormai la figura del "Agente Immobiliare Professionale" ha conquistato il “Top della scala del successo", ha riscontrato la più ampia fiducia e soddisfazione del cliente venditore/acquirente/ investitore anche istituzionale, è diventato il punto di riferimento “Vero univoco ed originale " sempre con professionalità , per la clientela del mercato immobiliare.

Ormai in questa “Aria Stanca - Stasi” clima tutto sponsorizzato fortemente e principalmente dai non addetti ai lavori ,definibili principalmente distributori d' informazione a mezzo stampa quotidiana e/o periodica, prende piede un grande “valore” la fiducia e la voglia di rivolgersi alle agenzie immobiliari per la consulenza e compravendita degli immobili.

Ci troviamo oggi in una particolare situazione del mercato immobiliare che sicuramente porta in ciascuno degli attori ed in particolare gli agenti immobiliari un senso di incertezza e di paura per il futuro.

L'esperienza maturata dovrebbero essere un elemento di supporto, per dare se richiesto, consigli od opinioni professionali a questa mondo di clienti nuovi di nuove figure con nuove aspettative e bisogni oltre a esigenze particolari e anche proprio oggi in questi momenti molto significativi del mercato immobiliare

Da ieri la prestazione dei servizi dell'Agenzia immobiliare professionale non è più percepita come “Costosa”, ma come lavoro professionale punto di riferimento del comparto immobiliare.

Proprio nel rallentamento del mercato immobiliare, nell'allungamento dei tempi di vendita degli immobili, il ricorso alla conquista di "Servizi immobiliari con elevata professionalità " sembra che sia proprio la linfa dell' Albero del Real Estate.

Infatti l'agente e consulente immobiliare professionale che offre i servizi a 360 gradi garantiti da elevata conoscenza del settore dalle normative giuridiche , amministrative,fiscali,urbanistiche trova da oltre 18 mesi ed incontra il "Sentiment" del cliente del mercato stesso.

Tale Agente immobiliare purchè motivato e professionale è il gestore della Store del Real Estate è fonte di informazione globale ancora più che un luogo di riferimento della clientela.

Nell'anno 2008 sembra che oltre il 70% circa dei venditori si è rivolto ad un Agente Immobiliare con un trend crescente per libera scelta dei clienti Acquirenti che si sono voluti avvalere dei servizi qualificati di una Agenzia Immobiliare professionale, oggi canale preferito per "Professione" dall'attività dell'intermediazione immobiliare stessa.

Questa vera figura di "Professionista" ormai è il riferimento dei clienti i quali hanno fatto ricorsi a questi servizi con ampio divario rispetto a quelli disponibili offerti dagli altri consulenti ossia geometri, commercialisti , periti, avvocati, etc......

Questo divario resta comunque con propensione di crescita in una previsione di rarefazione del mercato e di conseguenza anche dalle possibili chiusura di alcune Agenzie Immobiliari con al fianco conseguentemente il consolidamento di quelle strutture di intermediazione immobiliari "Agenzie immobiliari professionali" che con il ciclo della " Formazione continua di aggiornamento "..
Formazione continua professionale significa anche imparare ad andare ad aggiornarsi da un punto di vista professionale , Crescere montere un gradino della “scala del proprio successo” rendersi visibili al mercato, distinhuersi e diversificarsi credere in un motto che dice:
La nostra forza sono i servizi immobiliarie la consulenza, la qualità la professionalità e non per ultimo ma per primo per importanza la “soddisfazione del cliente”, creare nella propria azienda Agenzia immobiliare un'impronta forte, un segno distintivo di riconoscimento, un “marchio” o come tecnicamente oggi si anche definisce un “brand” che si associa al nome, al volto, alla personalità all'azienda e ai servizi quindi non deveessere solo un logotipo, un “ Payoff” o una campagna pubblicitaria ma deve essere il mix delle procedure che compongono il “mosaico” dell'Azienda Agenzia immobiliare con esperienze presunte e caparbietà nela mercato.

Ma deve essere il risultato di visibilità di azienda che ne fanno il principio centrale della propria organizzazione , un insieme di attributi tangibili i intangibili sintetizzati in un marchio meglio se registrato che se gestito opportunamente crea valore e ingenera Valore per il consumatore e per il marketing e per l'azienda.
Un brand ha lo scopo di creare relazioni che determinino e garantiscano entrate future attraverso la creazione di preferenze e fedeltà da parte dei consumatori/clienti venditori acquirenti.

Il brand semplifica il processo decisionale e rappresenta sia una garanzia di fedeltà che un'alternativa differente e credibile rispetto a offerte concorrenti.

Riusciranno a consolidare ed elevare la propria professionalità con messa a disposizione dei clienti dei "servizi innovativi" che saranno generati dal " Know- how del Real Estate" a servizi dei cittadini, dei clienti, dei consumatori, degli acquirenti, dei venditori, e comunque delgi investitori stessi.

Sì queste Agenzie immobiliari emergenti hanno già deciso strategie commerciali vincenti di servizi piene di valore professionale dedicati ai nuovi " multi servizi globali" .

Ormai da tempo l'identificazione dellAgente Immobiliare con la precedente figura del " sensale prima e poi mediatore immobiliare" è svanita ha perso coincidenza storica anzi trova la sua continuità nella sua evoluzione professionale .

Dobbiamo credere veramente nelle affermazioni storiche tipo quella che dice " non possiamo capire il presente e/o il futuro senza conoscere il passato !!! "
Per capire la situazione attuale della profesisone di agente immobiliare ed individuare i possibili sviluppi futuri ,bisogna avere ben presente ,come erano ....e/o come eravamo e quanta strada, quale evoluzione , abbiamo percorso fino ad oggi .

Infatti l'accrescimento di professionalità è stata sempre richiesta dal mercato e si è resa obbligatoria e quindi dovuta alla "Incessante dinamica di novelle Normative" la crescita delle Esigenze e delle Aspettative dei clienti del Real Estate hanno spinto il " Player del Real Estate" ad apprezzare sempre di più la voglia di amore vero verso la professione e la professionalità con una offerta globale di multi prodotto – servizi di intermediazione e consulenza immobiliare.

Questa è proprio vero, un mondo nuovo, un nuovo modo di fare "Agenzia Immobiliare professionale " più competititva, più professionale con la propensione verso più valori aggiunti sui servizi globali per i clienti anche al fine di affrontare la competitività per far fronte e/o sconfiggere quella che è c.d. "la Crisi".

Tutto questo permetterà la crescita di fiducia verso queste "Agenzie Immobiliari professionali" sia da parte dei venditori che degli acquirenti, clienti che sapranno apprezzare la consulenza il rapporto fiduciario e i servizi di assistenza globale che troveranno disponibili nella nuova professionalità.

Infatti molto spesso fino ad oggi il cliente del mercato immobiliare e riscontrato presso la generalità delle Agenzie Immobiliari casi di costi eccessivi con assenza di servizi qualificati e/o con basso grado di professionalità spesso frutto di veloce improvvisazione professionale anche se offuscate sda forti campagne pubblicitarie, da eleganza nell'abbigliamento e forse anche dall'appartenenza a marchi forti per territorialità e visibilità.

Non sempre è vincente e professionale presentarsi bene, saper parlare, avere buone capacità e altre buone qualità , sarai potrai essere anche un manager, ma non trovo, a mio parere, quelle doti siano indispensabili per distinguersi come AGENTE IMMOBILIARE PROFESSIONALE che sfidando chiunque vengo a suggerire nel sentimento, nella passione, negli ideali, nell’animad della rofesione d

Notizia pubblicata il 30/08/2011


HOMEPAGE

Archivio Notizie