home » archivio notizie » ultime notizie

La provvigione è detraibile

29 giugno 2009. La provvigione è detraibile

Intermediazione immobiliare, detrazione ok sul preliminare registrato. Dà diritto ad una detrazione del 19%, su un massimo di mille euro, il pagamento del compenso riconosciuto all'agenzia immobiliare in sede di compromesso di vendita dell'abitazione principale.


La provvigione è detraibile

Intermediazione immobiliare, detrazione ok sul preliminare registrato. Dà diritto ad una detrazione del 19%, su un massimo di mille euro, il pagamento del compenso riconosciuto all'agenzia immobiliare in sede di compromesso di vendita dell'abitazione principale.
Ciò a condizione che l'atto sia regolarmente registrato.
Si tratta con tutta evidenza di un'apertura a favore dei contribuenti poiché il dato letterale dell'articolo 15, comma 1, lettera b-bis) del Tuir rimette lo sconto fiscale esclusivamente all'acquisto dell'unità. Proprio a tal proposto, l'amministrazione finanziaria si premunisce di specificare che, essendo l'agevolazione subordinata alla condizione che l'immobile sia adibito ad abitazione principale, il beneficio viene meno nel caso in cui l'acquisto dell'immobile non si concluda. In questa ipotesi l'importo pari alla detrazione ottenuta dovrà essere restituito. Questa in estrema sintesi l'interpretazione fornita dall'Agenzia delle entrate nella risoluzione n. 26 del 30 gennaio 2009 che estende all'articolo 15, comma 1, lettera b-bis) del Tuir un principio già espresso per la detrazione d'imposta del 36% nel caso di acquisto di box prima del rogito notarile (risoluzione n. 38 dell'8 febbraio 2008).
Il caso. Un contribuente, a seguito della stipula di un preliminare di vendita di un'abitazione in costruzione, ha pagato, nell'ottobre 2007, il relativo compenso di intermediazione all'agenzia immobiliare. In sede di presentazione del modello 730, rivolgendosi ad un centro assistenza fiscale ha presentato, tra l'altro, la fattura relativa alla prestazione di intermediazione dell'agenzia immobiliare, chiedendo la detrazione del relativo importo ai sensi e nei limiti previsti dall'articolo 15, comma 1, lettera b bis), del Tuir. Il Caf, tuttavia, ha ritenuto opportuno non operare la detrazione richiesta poichè mancava il rogito notarile non ancora stipulato che, secondo quanto precisato dal centro di assistenza fiscale, deve essere stipulato nel medesimo anno d'imposta in cui è stata emessa la fattura da parte dell'agenzia immobiliare.
La soluzione. L'articolo 15, comma 1, lettera b-bis) del Tuir dispone che, a partire dall'1 gennaio 2007, è possibile detrarre dall'imposta lorda il 19 per cento degli oneri sostenuti per i compensi corrisposti ai soggetti di intermediazione immobiliare per l'acquisto dell'unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, per un importo, comunque, non superiore a mille euro per ciascuna annualità. In proposito l'agenzia ha ritenuto che, qualora sia stato stipulato un compromesso di vendita e, contestualmente, il promissario acquirente abbia pagato il compenso all'agenzia immobiliare, la detrazione d'imposta compete a condizione che il compromesso di vendita sia stato regolarmente registrato. Ciò in quanto, la registrazione del contratto preliminare di vendita formalizza l'impegno alla stipula del contratto definitivo di acquisto.
In ogni caso, così come chiarito dalla circolare n. 34 del 4 aprile 2008, poiché l'agevolazione è subordinata alla condizione che l'immobile sia adibito ad abitazione principale, il beneficio viene meno nel caso in cui l'acquisto dell'immobile non sia stato concluso.
Pertanto, poiché un preliminare di vendita non produce effetti reali, in quanto il promissario acquirente diventa proprietario dell'immobile solo all'atto della stipula del contratto definitivo, nell'ipotesi in cui le parti non giungano alla stipula del contratto definitivo la detrazione relativa al compenso di intermediazione immobiliare, operata in sede di dichiarazione dei redditi dal promissario acquirente, dovrà essere restituita.

Fonte: Italia Oggi

Notizia pubblicata il 29/06/2009


HOMEPAGE

Archivio Notizie