home » archivio notizie » ultime notizie

POLIZA POSTUMA DECENNALE

18 luglio 2008. POLIZZA ASSICURATIVA DECENNALE
ACQUISTO DI IMMOBILI DA COSTRUIRE
GARANZIA ASSICURATIVA DECENNALE


POLIZZA ASSICURATIVA DECENNALE


ACQUISTO DI IMMOBILI DA COSTRUIRE
GARANZIA ASSICURATIVA DECENNALE


Il D.Lgs. 20 giugno 2005 n. 122 (in G.U. n. 155 del 6.7.2005) emanato in attuazione della delega contenuta nella legge 2 agosto 2004 n. 210, ha dettato disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire.



L’impresa costruttrice - al momento del trasferimento della proprietà (e quindi al momento del rogito) – è tenuto a consegnare all'acquirente una polizza assicurativa decennale, a garanzia dei vizi dell'immobile (rovina o gravi difetti costruttivi) indicati nell'art. 1669 del Codice Civile.



La polizza deve riguardare l'intero fabbricato, comprensivo delle parti comuni e non può quindi limitarsi alla singola unità immobiliare oggetto del trasferimento.



La somma assicurata deve corrispondere al valore del fabbricato ultimato, comprensivo delle parti comuni.



Il beneficiario della polizza deve essere l'acquirente, ma trattandosi di complessi immobiliari composti da più unità si può ritenere idonea una polizza stipulata a beneficio indistintamente di tutti gli acquirenti di unità comprese nel fabbricato, senza necessità di indicazione nominativa degli singoli acquirenti.



La consegna della polizza assicurativa non ha alcun riflesso sulla validità del contratto, dunque non è compito del notaio verificare che si sia ottemperato a quest’obbligo, tuttavia si richiama l’attenzione delle parti perché la mancata consegna della polizza determina da un lato un pregiudizio per l’acquirente (in termini di minori gararanzie) e dall’alttro conseguenze per il costruttore in termini di responsabilità.



Il notaio è comunque a disposizione dei propri clienti (acquirenti e venditori) per illustrare dettagliatamente diritti e doveri delle parti, fornendo tutte le informazioni del caso.



AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA.



E’ discusso se l’obbligo di consegna dell’assicurazione decennale sia limitato alle fattispecie di vendita in adempimento di un precedente contratto preliminare tra il costruttore e l’acquirente, ovvero se sia estensibile a tutti i casi di compravendita di immobili di nuova costruzione da parte di un’impresa, ma pare preferibile la prima delle due tesi, in quanto il D.Lgs. 20 giugno 2005 n. 122 è stato emanato al solo scopo di tutelare gli acquirenti di immobili che concludono accordi in fase di costruzione, quindi maggiormente esposti ai rischi della contrattazione immobiliare.


Dunque sono senz’altro tenuti alla consegna della polizza assicurativa decennale gli imprenditori che vendono a privati unità immobiliari per adempiere un precedente contratto preliminare.

Notizia pubblicata il 19/07/2008


HOMEPAGE

Archivio Notizie